Richiedi Maggiori Informazioni

Evacuatori di fumo e calore – vendita e distribuzione

 

Gli evacuatori di fumo e calore agevolano lo sfollamento degli individui presenti nell’edificio, ed anche l’intervento dei vigili del fuoco, riducendo nello stesso tempo i rischi di collassamento delle strutture, prodotto dall’azione dei gas di combustione.

 

Sono gli elementi principali dei sistemi per evacuazione di fumo e calore, consentono lo sfogo verso l’esterno ai fumi causati dai principi d’incendio e al calore.

 

In pratica, tra gli scopi dei sistemi di evacuazione del fumo e del calore, ricordiamo i principali:

  • Permettere l’evacuazione dei locali da parte degli occupanti, conservando libere dal fumo le vie di fuga.
  • Favorire il rapido spegnimento dell’incendio da parte delle squadre d’intervento, mantenendo praticabili le vie d’accesso.
  • Agevolare le operazioni di salvataggio e recupero di persone e cose.
  • Limitare i danni causati dall’incendio, smaltendo velocemente e efficacemente l’energia termica accumulatasi all’interno dei locali.
  • Ritardare lo sviluppo del fuoco.
  • Salvaguardare gli interni dell’edificio.
  • Ridurre gli effetti del calore sulle strutture.

 

Perché gli evacuatori di fumo e calore sono importanti

 

La stratificazione di fumi e gas caldi si sviluppa normalmente nei primi istanti dell’incendio.

Grazie ai sistemi di controllo del fumo è possibile accelerare e mantenere una situazione di equilibrio tra la pressione dell’aria calda in uscita e quella dell’aria in ingresso. 

Fino a che l’equilibrio è mantenuto e l’energia sviluppata dall’incendio sarà espulsa attraverso l’uscita dei gas caldi, il sistema resterà efficiente e consentirà di raggiungere gli scopi di protezione previsti.

 

I sistemi di evacuazione fumi e calore commercializzati da Antincendio Service di Tolmezzo sono all’avanguardia e tutti muniti di certificato di conformità.

 

La ditta opera in Friuli e Veneto, nelle provincie di Udine, Belluno, Treviso, Trieste, Pordenone e Gorizia.

 

La ditta friulana commercializza, tra l’altro:

  • Evacuatori naturali di fumo e calore a battente da tetto
  • Evacuatori con marcatura CE norma UNI EN 12101-2:2004
  • Attuatori con gruppo minitermico
  • Bombolette CO2
  • Ampolle termosensibili
  • Accessori vari

 

Sistemi di evacuazione naturale di fumo e calore E.N.F.C.

 

Nella progettazione di un edificio, prevedere l’installazione di sistemi di controllo del fumo può potenziare in modo rilevante la protezione dell’edificio dagli effetti di un incendio.

Oltre agli evacuatori di fumo e calore, fanno parte di questa categoria di dotazioni di sicurezza anche altri dispositivi, come le cortine a soffitto e le centraline di controllo.

Ogni sistema di evacuazione di fumo e calore è concepito per mantenere i fumi a un’altezza prefissata, garantendo un numero minimo di 20 ricambi aria/ora.

Questo consente di mantenere costante uno spazio d’aria “pulita” sotto la cortina di fumo prodotta dall’incendio.

Gli evacuatori di fumo e calore venduti da Antincendio Service sono tutti certificati UNI EN 12101, norme comunitarie valide per tutte le nazioni della comunità europea. 

 

Evacuatori di fumo e calore e sistemi di evacuazione forzata EFF.

 

Gli evacuatori commercializzati da Antincendio Service possono essere, anche in seguito, integrati da  sistemi di evacuazione forzata di fumo e calore (EFFC). Complementari ai sistemi naturali (ENFC), rappresentano una valida soluzione in tutti quei casi nei quali limiti architetturali o ambientali non consentano la realizzazione di un sistema di evacuazione naturale adeguato.

Rispetto ai sistemi naturali, in quelli a evacuazione forzata, lo spostamento dei fumi è ottenuto mediante l’utilizzo di ventilatori elettrici: per garantire il funzionamento dei motori è necessaria pertanto la realizzazione di un secondo impianto elettrico, completamente indipendente da quello principale.

L’utilizzo dei sistemi forzati (anche chiamati sistemi di evacuazione meccanici o motorizzati) di evacuazione fumo e calore è indispensabile soprattutto nei seguenti casi:

  • Mancanza di superficie utile sulla copertura.
  • In caso di edifici sviluppati su più piani.
  • Per locali interrati o seminterrati.
  • Valutazioni estetiche e paesaggistiche.
  • Impatto visuale dei sistemi di estrazione fumi.

Per qualsiasi richiesta compilate i campi sottostanti.
I campi con * sono obbligatori.

Nome *
Cognome *
E-mail *
Indirizzo
Cap
Città
Provincia
Telefono
Web
Richiesta *
Ai sensi del Regolamento EU 679/2016.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy